Commissione Bilancio 19 settembre 2013 – Parte I

19 settembre 2013 alle 21:58 | Pubblicato su commissioni | 1 commento
Tag: ,

Ieri sera, giovedì 19 settembre 2013, si è tenuta la Commissione Bilancio. Siamo abituati ormai da tempo a seguire le sedute del Consiglio Comunale in diretta streaming, ma, finora, i lavori delle Commissioni, che pure sono pubbliche, non erano mai stati trasmessi. Il Presidente, Stefano Parmesani, e l’Assessore al Bilancio, Ottavio Baldassarre, hanno gentilmente acconsentito alla ripresa dei lavori della commissione. Non è come la diretta, ma credo si un passo importante nella giusta direzione.
 
In questo primo articolo riportiamo i video della prima parte dei lavori con alcuni commenti e spiegazioni. Purtroppo, come verrà spiegato nel discorso introduttivo del Presidente Parmesani, questa riunione è un po’ particolare e la documentazione di supporto non è ancora ufficialmente disponibile. La Commissione si riunirà nuovamente per discutere in maniera più approfondita i documenti e le proposte che verranno successivamente sottoposte al Consiglio per la discussione (compresi eventuali emendamenti) e per l’approvazione. Tale Consiglio Comunale si dovrebbe tenere, orientativamente, entro la prima quindicina di ottobre.

I motivi della Convocazione: spiegazione del Presidente Parmesani.

Il Presidente illustra il motivo per il quale la Commissione è stata convocata: principalmente per rispettare l’impegno preso in Consiglio Comunale di discutere entro settembre l’emendamento avanzato da Coalizione Civica di rivedere i coefficienti per la determinazione dell’importo variabile della TARES. Si discuterà, o meglio verranno brevemente illustrate le variazioni da apportare al Bilancio di Previsione approvato.

La variazione di Bilancio: intervento introduttivo dell’Assessore Baldassarre.

L’Assessore illustra in cosa consista la variazione di Bilancio, le motivazioni per le quali si rende necessario effettuarla e spiega brevemente l’entità delle variazioni. Occorre tenere in considerazione che Buccinasco è tra i pochi Comuni che, pur a fronte di un’incertezza normativa molto elevata, ha comunque deciso di approvare il Bilancio di Previsione.

La spiegazione tecnica del Dr. De Maio.

Intervento del Dr. De Maio che spiega il quadro generale di incertezza, derivante da scelte legislative effettuate a livello centrale, che ha caratterizzato il 2013. L’IMU e la TARES, due delle principali fonti di entrata del Comune sono oggetto di revisioni, sospensioni e modifiche, l’ultima delle quali risale al 31 agosto scorso. Basti pensare che i Comuni hanno la possibilità di differire l’approvazione del Bilancio di Previsione addirittura al 30 novembre!

La discussione delle variazioni di Bilancio.

I componenti della Commissione discutono delle variazioni proposte e chiedono delucidazioni in merito ai vari punti. Purtroppo in questo caso i documenti sono ancora in fase di bozza e per tale motivo non ci è stato possibile averne una copia. In caso contrario li avremmo resi disponibili o avremmo evidenziato i punti oggetto della discussione.

 

Questo primo articolo si conclude qui. A breve pubblicheremo un secondo articolo con la parte finale della discussione che riguarda la TARES. Spero che questo primo esperimento, per quanto embrionale e incompleto, possa aiutare i cittadini a meglio comprendere il funzionamento della nostra Casa Comune.

 

Un sentito grazie al Presidente Parmesani e all’Assessore Baldassarre per aver reso possibile questo primo esperimento

Annunci

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: